News

  • TREVISO BASEBALL OFFESO E DIFFAMATO !!!

TREVISO BASEBALL OFFESO E DIFFAMATO !!!

Purtroppo, per l'ennesima volta, la società dei RIVERSTONES ha offeso e diffamato il TREVISO BASEBALL.

Difatti, non capacitandosi della alquanto scarsa conduzione del proprio Direttivo (dalla uscita dei soci Fondatori Tirri, Dona', Balzano hanno dimezzato i  soci e perso un'intera squadra di Allievi), cercano di dare le colpe al Treviso Baseball che sta continuando la propria strada ricostruendo a MASERADA ciò che i Riverstones hanno distrutto in un solo anno con l'attuale Presidenza.

Tra l'altro il  Treviso Baseball sta costruendo (come promesso per iscritto) il campo da Baseball cosa che i Riverstones si sono sempre rifiutati di prendere come impegno più volte sollecitati dal sottoscritto che allora era Dirigente Fondatore della Società.

Abbiamo già speso otre 15.000 euro (documentabili) nell'impianto che è e che resta di proprietà del Comune di Maserada ( e non del Treviso Baseball come volutamente ed erreneamente scritto nel sito dei Riverstones).

Treviso Baseball paga una regolare locazione ai concessionari del sito per l'uso esclusivo anche con l'impegno di costruire il campo. Nell'accordo è previsto il recupero delle spese sostenute tramite la possibilità di fare usufruire a terzi la struttura previo riconoscimento di contributi spesa e manutenzione.

Ricordo solo a chi PRETENDE TUTTO E GRATIS che ancora quando un manipolo di persone hanno creato i presupposti per fare nascere una societa' a Maserada aveva già preso accordi per giocare in un campetto da calcio per la cifra di 1.500 euro.

Per quanto ci sa di sapere l'Ammistrazione di Maserada ha e sta aiutando onorevolmente ed oltremisura i Riverstones sia fattivamente che economicamente anche se, haimè, quasi tutti i genitori di Maserada hanno già preso la decisione, assieme agli atleti, di allontanarsi dalla Società. Genitori che vengono sempre messi codardamente in piazza ed alla mercè di sottoscrivere scritti contenenti falsità e diffamazioni esponendoli a responsabilità che probabilmente non hanno in quanto ignari (come personalmente dettomi da uno di essi).

Purtroppo, sotto questa Presidenza, le menzogne da parte dei Riverstones sono la linea di condotta preferita.

Treviso Baseball si riserva di agire per vie legali per difendere la propria immagine ed il proprio operato che ad oggi sta portando a fare giocare GRATIS già una trentina di Bambini con il progetto MASERADA BASEBALL regolarmente Tesserati ed Assicurati con il Treviso Baseball.

Ribadiamo che sono i FATTI che contano e non le continue FALSE PAROLE proclamate da altri.

Il campo si sta facendo, i Bambini giocano gratis ed è solo questo che conta e che, probabilmente da fastidio a chi da più di un anno sparla e parla a vanvera cose false senza realizzare NULLA !

Il Vice Presidente
Lucio Tirri